Passeggini

Passeggini


Il buggy come veicolo tuttofare

Acquistare un passeggino: ecco cosa devi considerare!

L'acquisto di un passeggino è una decisione importante per molti genitori. Dopotutto, il passeggino viene usato ogni giorno, o anche più volte al giorno. E non solo i piccoli devono sentirsi a proprio agio nel passeggino, ma anche i genitori che lo spingono. Ci sono molti fattori da considerare quando si sceglie la categoria di passeggino perfetta per te e la tua famiglia:

  • Dimensioni: la prima cosa da considerare è la dimensione del passeggino. Hai bisogno di un passeggino compatto che possa essere facilmente ripiegato per il trasporto o hai bisogno di un passeggino più grande con più spazio per riporlo?

  • Sicurezza: la certificazione secondo la norma DIN EN 1888 o il marchio GS garantiscono che il passeggino soddisfa i più recenti requisiti di sicurezza in termini di materiali, lavorazione, stabilità, proprietà di frenata e altro ancora. Inoltre, una barra di sicurezza e una cintura di sicurezza a 5 punti aiutano a fissare il bambino nel passeggino. Inoltre, è utile una protezione UV integrata.

  • Le funzioni: Un altro fattore importante sono le funzioni del passeggino. Alcuni passeggini hanno schienali regolabili, con funzione reclinabile, perfetti per un pisolino durante i lunghi viaggi. Altri hanno piccole ruote anteriori girevoli e bloccabili che facilitano le manovre in spazi ristretti.

  • Pneumatici e ruote: un passeggino con pneumatici è un po' più pesante, ma scorre meglio, soprattutto se preferisci i terreni sconnessi. Per le passeggiate di tutti i giorni, sono preferibili passeggini con sospensioni extra. I marciapiedi sono più facili da percorrere e il buggy scorre meglio se ti piace camminare nella foresta o su strade sterrate. Un'alternativa al passeggino può essere anche la carrozzina. Spesso chiamata jogger, la carrozzina ha ruote più grandi e sospensioni extra. Anche il sedile imbottito offre maggiore comfort. Questo significa che le uscite di strada e i marciapiedi non sono più un problema.

  • Dimensioni pieghevoli: assicurati che il passeggino sia pieghevole e abbia dimensioni ridotte. In questo modo, nel bagagliaio dell'auto c'è spazio sufficiente per i bagagli, la borsa dei pannolini o i giocattoli.

  • Maniglie di spinta: per un maggiore comfort, le maniglie di spinta dovrebbero essere regolabili in modo che il passeggino possa essere adattato ergonomicamente alle dimensioni del corpo ed entrambi i genitori possano trasportare i loro figli nel passeggino comodamente e senza danneggiare la schiena.

  • Colore, design e marchio: nei nostri negozi online ci sono diversi prodotti con caratteristiche diverse. Guardati intorno prima di ordinare per assicurarti di essere soddisfatto di tutti gli articoli consegnati.

Al momento dell'acquisto, vale la pena di dedicare un po' di tempo alla ricerca del passeggino perfetto per te e per il tuo bambino. Sfoglia la nostra gamma e scopri le offerte delle migliori marche a prezzi convenienti. Effettua i tuoi ordini comodamente online nel nostro negozio.

Perché un passeggino invece di una carrozzina?

Quando si sceglie tra un passeggino e una carrozzina, ci sono alcuni fattori importanti da considerare:

  • Prima di tutto, i passeggini sono di solito molto più economici delle carrozzine o dei passeggini combinati. Questo è particolarmente importante per le famiglie che hanno un budget limitato o che aspettano diversi bambini.

  • Inoltre, i passeggini sono solitamente più leggeri e compatti di tutte le categorie di carrozzine, quindi sono più facili da trasportare e riporre.

  • La carrozzina è solitamente più indicata per i neonati e i bambini che non sono ancora in grado di camminare per lunghi tratti, mentre il passeggino è più indicato per i bambini più grandi e in età prescolare che sono già in grado di camminare da soli ma hanno ancora bisogno di una pausa di tanto in tanto.

  • Considera il terreno su cui camminerai. Se dovrai viaggiare molto su superfici irregolari o non asfaltate, un passeggino è probabilmente la scelta migliore, in quanto offre al bambino una guida più fluida.

Quando un bambino può stare nel passeggino?

Se il tuo bambino è diventato troppo grande per la navicella e il babywearing è a malapena possibile, allora è arrivato il momento di un passeggino. Non appena la schiena del tuo bambino è abbastanza forte e ha imparato a stare seduto autonomamente, allora è pronto per i primi giri nel passeggino. La maggior parte dei bambini impara a stare seduti dopo circa 6-10 mesi. I passeggini non sono adatti ai neonati perché la loro colonna vertebrale non è ancora in grado di assorbire gli urti durante la corsa. L'ideale sono i passeggini con funzione reclinabile, in cui lo schienale può essere regolato in più fasi o in modo continuo fino alla posizione reclinabile.

Nota: la maggior parte dei passeggini può essere utilizzata fino a quando il bambino non ha raggiunto un peso di circa 15 kg. Questo significa che il passeggino è adatto anche ai bambini più grandi.

Per quanto tempo il bambino rimane seduto nel passeggino?

L'OMS raccomanda che i bambini fino a 4 anni non stiano seduti per più di un'ora alla volta. Per questo motivo è importante scegliere un passeggino con uno schienale regolabile che sia comodo per il bambino e che abbia un buon sistema di sospensioni. Seguendo queste linee guida, puoi assicurarti che il tuo bambino si goda il viaggio nel suo passeggino rimanendo al sicuro e in salute.

Criteri di sicurezza delle carrozzine

La sicurezza dei bambini è particolarmente importante per i genitori quando acquistano un passeggino. Il passeggino per bambini non deve solo avere un design accattivante, ma anche soddisfare i più recenti requisiti di sicurezza. Vista l'abbondanza di modelli in offerta, vale la pena dare un'occhiata più da vicino. Ecco quali sono i punti da tenere d'occhio al momento dell'acquisto:

Certificazione secondo la norma DIN EN 1888 o

un riconoscimento con il marchio TÜV o GS.

Spiegazione: la norma DIN EN 1888 regolamenta i requisiti di sicurezza delle carrozzine in termini di materiali, freni di stazionamento, stabilità, serrature e maniglie o spintori. L'ente, ad esempio il TÜV Süd, testa carrozzine e passeggini in base a questi requisiti e rilascia i relativi certificati di prodotto. Dovresti assolutamente prestare attenzione a questi dati al momento dell'acquisto, perché ti danno una prima indicazione di quanto la carrozzina sia davvero sicura.

Inoltre, istituti indipendenti come Stiftung Warentest effettuano regolarmente vari test su diversi modelli per confrontare i dati. Puoi trovare i risultati di questi test su note riviste di consumo e su Internet, quindi vale la pena di dare un'occhiata prima di acquistare.


elementi 1 - 12 a partire dal 12